630,00

Corso della durata di 21 Ore

Durata singola lezione : 3H

Numero Lezioni: 7

Il prezzo indicato e’ valido fino al 31 Dicembre 2017, sono previste scontistiche particolari nel caso di più partecipanti.

Le lezioni saranno tenute presso la struttura del cliente.

Al prezzo indicato sarà necessario aggiungere un rimborso chilometrico nella misura di €. 0.12/km calcolati sulla tratta andata e ritorno dalla città di Sassari.

E’ richiesto il possesso di un Pc/Notebook

Materiale fornito durante il corso: Licenza DEMO, Manuali ed esercitazioni

Non e’ richiesta la conoscenza di applicativi CAD, 3D

 

COD: 002 Tag:

Descrizione

Argomenti del corso

LEZIONE 1

  • Cenni preliminari e basi di Revit Architecture
  • Differenza tra Revit e gli altri software CAD; il metodo di gestione BIM; relazioni e vincoli tra gli oggetti; il concetto delle Famiglie; interfaccia grafica e funzionamento dei comandi. Comandi di base.
  • Creazione degli elementi architettonici
  • Creazione dei Livelli; inserimento di Muri, Porte, Finestre, Solai; creazione di un edificio multipiano e copia degli elementi nei livelli.

LEZIONE 2

  • Personalizzazionie grafica degli elementi architettonici
  • Definizione dei materiali per gli elementi architettonici; Creazione di Muri personalizzati e multistrato; Creazione di Solai e Tetti personalizzati e multistrato. Caricamento di famiglie personalizzate di Porte e Finestre.
  • Altri elementi architettonici
  • Creazione di Ringhiere, Controsoffitti, Rampe, Travi strutturali, Orditure, Fondazioni.

LEZIONE 3

  • Documentazione del progetto
  • Quotatura delle piante; Creazione di Prospetti e Sezioni, Spaccati, Viste prospettiche; personalizzazione della visualizzazione per Prospetti e Sezioni; Creazione, personalizzazione e composizione delle tavole  tecniche; Creazione di particolari costruttivi; Tabelle di computo. Gestione di Aree e Locali. Colorazione delle zone.
  • Gestionedello stato di fatto e dello stato di progetto
  • Concetti legati allo stato di fatto e allo stato di progetto; Creazione dello stato di fatto; Modifica e creazione dello Stato di progetto. Creazione delle tavole comparative (gialli e rossi).

LEZIONE 4

  • Planimetriae rilievi
  • Creazione del modello del terreno; Divisione del terreno; importazione di curve di livello da AutoCAD e da rilievi DTM e realizzazione del terreno; creazione di sottoregioni e piattaforme. Inserimento di elementi di planimetria.

LEZIONE 5

  • Personalizzazione degli elementi architettonici (famiglie parametriche)
  • Concetti legati alla personalizzazione delle Famiglie parametriche; Creazione di elementi architettonici personalizzati; Uso di elementi architettonici personalizzati nel progetto.

LEZIONE 6

  • Rendering del progetto
  • Tecniche di Fotoinserimento con Photoshop
  • Introduzione a Mental ray (il motore di rendering di Revit) e la Global Illumination, Creazione dei materiali di rendering; uso della luce diurna; uso delle luci artificiali e diagrammi fotometrici; creazione del rendering; rendering di scene esterne; rendering di scene di interne.
  • Simulazioni ed animazioni
  • Esportazione dei dati progettuali, Autodesk 3d Studio Max Desig, Google Sketch Up, LUMION 3D

LEZIONE 7

  • LUMION 3D

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Revit 2018 BASE PER STUDI TECNICI”